venerdì 15 novembre 2013

POLPETTE DI MIGLIO!


Ingredienti:

150 gr miglio
350 gr patate
due cucchiai farina di ceci
olio quanto basta
pan grattato
erbe aromatiche
basilico
sale

Preparazione:

Far cuocere il miglio e le patate. Schiacciare le patate e aggiungere il miglio insieme a tutti gli altri ingredienti e mescolare fino a quando otteniamo un composto ben lavorabile con le mani.
Dare la forma che si preferisce e cuocere....io personalmente ho cotto in forno finchè entrambe le parti non si sono dorate.
Ottime!!


giovedì 14 novembre 2013

DOLCETTI CRUDISTI SANI E...BUONI!!!



Palline

50 gr mandorle
35 gr uvetta
farina di cocco

Si frullano uvetta e mandorle, si formano la palline e si rotolano nel cocco.

Barchette:

50 gr nocciole
8 datteri

Si tagliano a metà i datteri togliendo il nocciolo, si frullano 4 metà con le mandorle e poi col composto ottenuto si riempiono le 4 metà rimaste.

Il cuore l'ho formato con l'impasto avanzato arricchendolo con bacche di goji <3




mercoledì 6 novembre 2013

GERMOGLI! PURA VITA!



Finalmente mi sono decisa e dopo aver provato in barattoli di vetro e in piatti mi sono regalata il germogliatore che fa tutto da solo e produce che è una meraviglia :)
L'ho comprato qui.....


Semplicissimo da usare...
basta mettere in ammollo per tutta la notte i semi, legumi o cereali che si preferiscono e la mattina successiva si mettono sul ripiano del germogliatore ricordandosi di bagnare i semi due volte al giorno

I miei preferiti solo gli alfa alfa 
I germogli di erba medica o alfa-alfa sono quelli più ricchi e completi. Contengono tutte le vitamine fondamentali e moltissimi sali minerali oltre ad un elevatissima quantità di proteine (35%), tutti gliaminoacidi essenziali ed otto enzimi essenziali per la digestione.
I semi germogliano naturalmente quando si trovano in un ambiente umido o a contatto con l'acqua.
Ogni seme contiene al suo interno le sostanze nutritive necessarie per generare i germogli prima e la pianta matura poi. Le sostanze nutritive del seme aumentano sensibilmente durante il processo di germogliazione producendo inoltre enzimi, sostanze vive fondamentali per la digestione e il metabolismo.



germogli di alfa alfa:


germogli di lenticchie: 


Li uso come guarnizione delle vellutate o nelle insalate che sulla mia tavola non mancano mai!!



martedì 5 novembre 2013

BESCIAMELLA VEGAN

Niente da invidiare alla besciamella tradizionale....solo più sana ed etica ;)



Ingredienti:

500 ml di latte di soia o vegetale non zuccherato
100 gr di farina 
olio evo
pizzico sale
pizzico pepe
erbe aromatiche e spezie a piacere


Procedimento:

Stemperare pian pianino la farina in poco latte per evitare i grumi...quando si sarà creata una pastella omogenea aggiungerla al restante latte e mettere il tutto sul fuoco in un pentolino, meglio se antiaderente.
Continuando a girare con mestolo in pochi minuti otterrete un'ottima besciamella veg!!




mercoledì 3 aprile 2013

AUTOPRODURSI UNA PROPRIA IDEA SUI VACCINI


Un libro che TUTTI dovrebbero leggere sia che si abbia figli o no perchè il discorso vaccini interessa tutti. L'autore scrive con impeccabile rigore scientifico e senza essere fazioso o lasciarsi travolgere dalle emozioni spiega per filo e per segno con dati alla mano quella verità sui vaccini che le multinazionali di big pharma e i loro vassalli medici non ci diranno mai e poi mai. Proprio grazie alla chiarezza espositiva dell'autore questo testo è perfetto per chi ha la necessità di un supporto per comprendere e dare forza alle proprie scelte. Dovrebbe essere nelle biblioteche di tutte le case e se questo mondo andasse leggermente per il verso giusto libri come questo dovrebbero essere divulgati proprio da medici e pediatri che invece spesso sono succubi della logica criminale delle multinazionali della sofferenza.


Eugenio Serravalle, medico specialista in Pediatria Preventiva, Puericultura e Patologia Neonatale, da quasi trenta anni visita bambini e cerca di curarli "in scienza e coscienza". Per molti anni ha vaccinato i bimbi, convinto dell'utilità dell'immunizzazione di massa. 
Ma nel corso della sua attività ha avuto modo di incontrare bimbi non vaccinati, rendendosi conto che aveva accettato senza riserve e riflessioni il concetto secondo cui i vaccini sono sempre efficaci e sicuri. Iniziando a vedere questa pratica con occhi diversi, ha cominciato a porsi domande sulle vaccinazioni, cercando risposte non conformiste o obbedienti a logiche di routine, studiando quanto disponibile nella letteratura scientifica internazionale, mettendo a confronto dati e ricerche cliniche. 
Questo testo è la risposta di anni di studi, di riflessioni e di attento interesse pediatrico, per poter dare davvero la possibilità ai genitori di compiere scelte responsabili per la salute dei propri figli.


mercoledì 6 febbraio 2013

PALESTRA-TIRAGRAFFI GATTO FAI DA TE

Realizzata con materiale di recupero che doveva essere buttato..assi, erba sintetica, cassetta di legno, bastone con pioli...ecco una originale e unica "palestra" per gatti ,,,apprezzata immediatamente :))






giovedì 17 gennaio 2013

LIP GLOSS!!


Ricettina:

6 gr olio mandorle
6 gr olio ricino
5 gr olio cocco
2 gr burro karitè
2 gr burro cacao
2 gr cera d'api
qualche goccia olio essenziale a scelta (io ho usato menta e lavanda)
ossidi o miche a scelta se si voglio colorare.

Ovviamente è possibile usare gli oli che si hanno a disposizione in casa!
Si sciolgono burri, oli e cera a bagnomaria e si aggiungono solo alla fine oli essenziali e colori.
Nel mio caso uno l'ho colorato con l'ossido rosso, mentre il secondo l'ho lasciato neutro :))

lunedì 14 gennaio 2013

TARALLI !!



Ricettina:

1 kg di farina
250 gr olio evo
250 gr vino bianco caldo
1 cucchiaio sale fine
1cucchiaio di semi di finocchio o altre spezie a piacere (facoltativo)

Sciolgo il sale nel vino caldo e poi impasto il tutto per almeno 20 minuti.
Metto in frigo per 10 minuti per fare riposare l'impasto.
Preparo dei rotolini lunghi 7-8 cm e spessi 1 cm.

Cottura 1- FORNO
Adagio nella teglia con carta forno e faccio cuocere a 200 gradi per 20 minuti.

Cottura 2 - BOLLITI + FORNO

Faccio bollire una pentola d'acqua e adagio un pò per volta i taralli sul fondo...tolgo quando vengono a galla.
Una volta terminata questa operazione listendo su un telo a scolare e li lascio due ore coperti.
Successivamente li metto in forno sempre a 200 gradi per 20 minuti.



venerdì 11 gennaio 2013

SWIFFER FAI DA TE.....GRAZIE CHIARA!!!


Realizzato da Chiara con materiale di riciclo....spolvera e non si butta....ottimo!! Originale e fatto a mano....più bello di così!!! GRAZIE

Se vuoi sapere come realizzarlo.....CLICCA QUI :))

giovedì 10 gennaio 2013

BIO-DIZIONARIO ON LINE


Quando volete sapere un prodotto da cosa è composto e quindi conoscere il suo INCI....vi consiglio di consulare il bio-dizionario on line....clicca qui......meglio essere consapevoli :))) Buona ricerca :))

martedì 8 gennaio 2013

BALSAMO


Ricettina:

8 gr esterquat (condizionante)
8 gr tra oli e burri
6 gr alcool cetilico o acido ceatil stearilico

Sciogliere il tutto a bagnomaria.

170 gr acqua
8 gr glicerina
4 gr inulina

Scaldare a bagnomaria.

Versare gli oli nell'acqua un pò alla volta e frullare....quando si è ottenuto un composto bianco e omogeneo lasciare raffreddare.

Ho aggiunto 4 gr di proteine del grano
un pò di fragranza a piacere per profumare.
Misurare ph...deve essere a 5 - 4,5
Ho aggiunto il conservate.





venerdì 4 gennaio 2013

FONDOTINTA MINERALE


Ricettina per un colore neutro (nè troppo chiaro nè troppo scuro) :

20 gr biossido titanio
5 gr ossido di zinco
5 gr magnesio stearato
4 gr argilla bianca (caolino)

1,1 gr ossido giallo
0,2 gr ossido blu o nero
0,3 gr ossido rosso


In alternativa si può usare

25 gr ossido zinco
5 gr di amido di riso
4 gr argilla bianca (caolino)
stessa quantità di ossidi

Ho frullato nel tritatutto e versato nel contenitore.

Per un colore più o meno scuro aggiungere o togliere ossido rosso.
A me piace usarlo così com'è...per la pelle mista o grassa è ottimo.
Volendo è possibile renderlo liquido mischiando una piccola quantità di fondotinta alla quotidiana crema idratante ;)

mercoledì 2 gennaio 2013

PESTO ALLA GENOVESE


Ingredienti:

90 gr foglie di basilico -coltivato sul mio balcone ;)-
70 gr grana
qualche pinolo 
2 noci
pizzico sale
pezzettino aglio
abbondante olio

Metto tutto nel frullatore e frullo.
Mi regolo con l'olio affinchè non sia nè troppo denso, nè troppo liquido e via nei vasetti per essere surgelato ed usato ad ogni occorrenza :))